Welcome 2020

OH, EHI!

Un anno nuovo di zecca.

Vi auguro, ed auguro a me, di scoprire il mondo con un incanto sveglio, che vada a braccetto con lo stupore: occhi brillanti e animo luccicante;

auguro, a me, e a voi, un camino scoppiettante e un tappeto morbido sul quale stendersi, aerei che non incontrino turbolenze e intimo di cashmere, abbracci accoglienti che durino più di 30 secondi;

auguro, a me, e a voi, buoni libri, vini rossi corposi e meditativi, vuoti da riempire con amore.

Auguro a tutti, me compresa, tovaglie di fiandra e lenzuola di seta, libertà e impegno, una gita al faro e parole che rispecchino il nostro sentire.

Quello che mi piace pensare ci sia, nel nuovo anno, per noi, è una fluida comunicazione con l’altro;

auguro, a me, e a voi, qualcuno di speciale da viziare, amici con cui ridere fino alle lacrime.

Mi auguro continuiate a crescere, a porvi domande, a capire, ed evolvervi, esattamente, tutto ciò che auguro anche a me.

Grazie.

(Guarda Video)

Questa voce è stata pubblicata in Arte, Artisti, Cinema, Cultura, La casetta sulla quercia, Libri, Musica, Storie, viaggi, Vita e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.