“Ed io, avrò cura di te”

wp-1487765574181.png

Prendersi cura dei tesori della città di Milano è semplicissimo: con l’Art Bonus,

strumento per contribuire alla realizzazione di interventi a favore del patrimonio culturale.

I progetti pilota sui quali il Comune ha scelto di investire, per iniziare, sono due:

La Sala delle Asse (opera di Leonardo) al Castello Sforzesco:

wp-1487765935923.jpeg

il nome nasce dalle assi che un tempo rivestivano le pareti;

gli affreschi, intrecci vegetali con frutti, monocromi di radici e rocce, sono una pittura parietale a tempera su intonaco.

-La Sala del Grechetto nella Biblioteca Sormani.

sala-g

Palazzo Sormani, sede della Biblioteca Comunale Centrale dal 1956, ospita alcune pregevoli sale, tra queste, la più famosa è quella del Grechetto, dal nome del pittore a cui si attribuivano originariamente le tele che la ornano.

I ventitré dipinti raffiguranti il mito di Orfeo che ammansisce gli animali, sono oggi associati a un anonimo artista nordico.

Diventa Mecenate!

Visita il sito del Comune di Milano,

http://www.comune.milano.it

scopri come tutelare le 

ricchezze artistiche 

di questa poliedrica, frizzante e,

per la sottoscritta,

ancora straniera città.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Storie, Vita e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.