EMERGENZA COVID

La situazione ospedaliera è drammatica, i medici sono stremati ed è umanamente impossibile facciano più di quanto non stiano facendo già;

apprendiamo da diverse fonti quanto segue:

considerato il numero elevato di pazienti, i posti letto sono tutti occupati, le terapie intensive sature, le operazioni chirurgiche annullate, rinviate a data da destinarsi (…),

in ogni struttura infatti, il solo a farla da padrone, è il virus che si chiama come il paparazzo;

gli infermieri e gli anestesisti non sono sufficienti, nelle chiese di molti ospedali sono state allestite stanze di fortuna con brande allineate, in modo da recuperare qualche posto letto per pochi contagiati in più.

Mancano le bombole necessarie alle cure domiciliari, fondamentali, per coloro che potrebbero essere curati tra le proprie mura:

SENZA LE BOMBOLE VUOTE NON È POSSIBILE RICARICARLE.

Mi pare un concetto alquanto elementare.

Come se non bastasse, non è facile reperire ossigeno liquido medicinale, per un tampone occorrono circa dieci giorni e tanta gente cosa fa?

Che scelte adotta?

Va al mare, oppure prende parte, se non, addirittura, organizza feste (illegali), nutre il proprio ego girando e pubblicando video (a mio avviso di pessimo gusto) non autorizzati, in Sicilia, una delle nostre isole più belle.

Altri, si recano al parco per un picnic, affittano camere d’albergo per cenare sul roof garden: scene improbabili di ignoranza e noncuranza dal Nord al Sud Italia.

Se il governo si perde, se non si è mai trovato, non è detto debba farlo anche il singolo cittadino.

Siate responsabili, non badate ai colori, anzi badateci: solo per fare un disegno insieme ai bambini. State a casa il più possibile, non uscite quando non c’è una reale necessità.

Questo virus è più subdolo del/della vostro/a ex!

(E ti pareva che…).

Riportate in QUALUNQUE farmacia le bombole di ossigeno esaurite o non utilizzate.

Siate esempio di rettitudine, di integrità.

Dimostrate di conoscere il valore profondo dell’altruismo o, quantomeno, del buonsenso.

Siate SMART, non solo per quanto riguarda il lavoro da casa.

DAMN.

Perlomeno,

intanto,

ha vinto Biden,

e allora, davvero:

‘LET’S GIVE EACH OTHER A CHANCE’.

Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Il nostro corpo è un tempio., salute, Storie, Vita e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a EMERGENZA COVID

  1. Ugo Angeloni ha detto:

    💪💪💪💪😎😎😎😘

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.